Agricoltura

L’ampia gamma di lavori relativi all’agricoltura si riflette nella varietà delle attrezzature.

Lo scopo dell’agricoltura è la produzione di prodotti vegetali e animali su una superficie coltivata a tale scopo. Per l’agricoltura e l’allevamento di animali, i campi vengono lavorati con apparecchiature pesanti.

La serie dei semirimorchi ultra-ribassati del tipo MegaMAX è adatta per il trasporto di irroratrici, presse per balle, raccoglitrici per barbabietole e trattori. Per semplificare il processo di carico è possibile disaccoppiare il collo di cigno e le macchine accedono al pianale a vasca dal lato anteriore.

Pianali a vasca per macchine agricole alte

Il programma ora presenta la novità di un semirimorchio con pianale a vasca a 2 assi con piattaforma di carico allargabile in modo idraulico. Nello stato rientrato, misura 1.600 mm compatti e può essere allargata in modo continuo fino a 3.650 mm. Per quanto riguarda la larghezza di carico, questo consente il massimo in termini di flessibilità, ad esempio per caricare mietitrebbie con sottocarro cingolato senza dover smontare quest’ultimo. Il nuovo pianale extra-basso a 2 assi dispone inoltre di attacchi per supporti per allargatori tra i supporti esterni. In questo modo si crea una superficie di appoggio per il piede di sostegno di autocaricanti o barili per liquame.

La marcata capacità di adattamento contraddistingue il MegaMAX anche nella scelta del sistema sterzante. Pertanto il bogie posteriore può essere dotato di guida con ruote sterzanti o di sospensione indipendente. Assi oscillanti idraulici rappresentano la soluzione ideale per superare agevolmente le irregolarità nei vicoli, campi e accessi.

Grande varietà di impieghi tra campi e fattoria

Anche il carrelone eccezionale con piano ribassato consente il trasporto di mietitrebbie, falcia-trincia-caricatrici, trattrici, rimorchi per insilati e barili per liquami. Rampe doppie o singole rampe idrauliche facilitano il carico e lo scarico delle macchine agricole nel semirimorchio a pianale ribassato. Un collo di cigno fisso prolunga la piattaforma di carico, mentre il collo di cigno a cerniera idraulica consente una migliore compensazione del carico. Fosse per ruote integrate nel semirimorchio ribassato riducono l’altezza complessiva per consentire l’attraversamento di ponti e sottopassaggi bassi.