Falco, Faremax e Co.

Il processo di pianificazione per i progetti di trasporto è apparentemente sempre uguale. Prima viene stabilito il carico e poi viene scelto il veicolo adatto.

Questo approccio solleva diverse domande: in che modo va composto il rimorchio per il trasporto delle merci? E dove occorre posizionarle, esattamente? 

È preferibile utilizzare un computer per trovare le risposte giuste a queste domande, piuttosto che tentare di ottenerle attraverso prove empiriche. Proprio per queste problematiche, il software Faymonville consente di simulare diversi scenari prima dell’implementazione effettiva.

L’obiettivo: verificare in teoria ciò che è possibile mettere in pratica!

“Falco” (Faymonville Analytical Loading Capacity Organizer) è il nome del programma per rimorchi modulari.

Un aiuto semplice per quando le cose diventano complesse.

Il cliente immette le proprietà del carico nel sistema e calcola le possibilità. La base logica del software “Falco” è il concetto “definisci e combina”

Intuitivo e di facile utilizzo

Per i rimorchi classici, è possibile utilizzare il software “Faremax” (Faymonville Repartition of Mass di Axles), quando è necessario stabilire la distribuzione del carico e i calcoli di leva.

Un processo semplice, chiaro, veloce, basato sempre sulle informazioni specifiche del veicolo del cliente.

Per i semoventi modulari il programma ideale, fornito da Cometto, è “Cosmo” (software Cometto per rimorchi modulari). Tutti questi strumenti sono un mix di tecnologia, matematica, fisica e informatica. Faymonville li ha sviluppati per essere intuitivi e di facile utilizzo.

I risultati possono quindi essere stampati e portati sul luogo operativo, in modo che il conducente abbia tutte le informazioni importanti davanti a sé per impostare e combinare i veicoli e rendere
sicuro il trasporto

Share onLinkedIn