Dalla bottega di un fabbro a leader del mercato globale!

Artigianato locale per esigenze agricole e forestali

Artigianato locale per esigenze agricole e forestali

Le radici di Faymonville sono a Rocherath, un piccolo villaggio nella regione di lingua tedesca del Belgio. Le sue origini risalgono al XIX secolo quando la famiglia Faymonville creò una piccola bottega del fabbro del villaggio sei generazioni fa. Qui sono stati prodotti ferri di cavallo per cavalli da soma, per esempio.

Lo sviluppo ha quindi seguito il suo corso. Fino ai primi anni ‘60 la produzione e vendita di macchine agricole e cabine per trattori era stata l’attività principale di Faymonville. Nel 1962, Berthold Faymonville costruì una nuova sala di produzione proprio accanto all’officina, data l’esigenza di maggior spazio necessario per la fabbricazione di macchine forestali per i clienti locali e regionali.

A partire dagli anni sessanta, l’azienda si è concentrata sul trasporto speciale.

A partire dagli anni sessanta, l’azienda si è concentrata sul trasporto speciale.

Alla fine degli anni ‘60 sono stati costruiti i primi semirimorchi, mentre i primi semirimorchi a pianale estremamente ribassato per il trasporto del vetro sono stati introdotti nel 1973. Questo settore ha avuto una forte influenza sullo sviluppo di Faymonville grazie al gran numero di produttori nella regione.

Nel 1977 è stato sviluppato un inloader speciale per il trasporto in verticale di vetri dalle grandi dimensioni. Nel 1980, è stato prodotto il primo semirimorchio estensibile con sterzata idraulica. Da allora, Faymonville si è concentrata sempre di più nel settore dei trasporti speciali.

Nuovi siti produttivi e rapida crescita

Nuovi siti produttivi e rapida crescita

Nel corso degli anni, il sito fondatore dell’azienda a Rocherath era diventato troppo piccolo. Per compensare ciò, nel 1988 la produzione si è sviluppata nella vicina regione industriale di Büllingen. Dopo la morte di Berthold Faymonville, i suoi figli Alain e Yves Faymonville hanno assunto la direzione della società nel 1991.

Negli anni ‘90, la gamma di veicoli si è continuamente ampliata e le richieste sono continuate ad aumentare. Sono stati aggiunti nuovi siti produttivi in Lussemburgo (2003) e in Polonia (2006). Nel corso degli anni, tutti gli stabilimenti sono stati ampliati in più fasi. Inoltre, Faymonville possiede e gestisce una propria officina di manutenzione in Russia dal 2014 (Mosca) e un centro di produzione per l’assemblaggio CKD.

Idee innovative per l’industria

Idee innovative per l’industria

A livello societario, Faymonville fa parte del gruppo Faymonville con sede a Lussemburgo, produttore internazionale di rimorchi, veicoli modulari e veicoli autonomi per i settori del trasporto speciale e del trasporto di carichi pesanti.

Oltre a Faymonville, negli anni, altre marche sono state aggiunte alla gamma di prodotti. Attraverso il concept MAX Trailer lanciato nel 2012, il gruppo Faymonville ha introdotto un principio completamente nuovo e innovativo: veicoli di alta qualità che possono essere configurati secondo necessità utilizzando un sistema di costruzione modulare.

Il fornitore di soluzioni complete di oggi

Il fornitore di soluzioni complete di oggi

Nel 2017, il gruppo Faymonville ha acquisito il produttore di veicoli italiano Cometto, specialista nello sviluppo e nella produzione di moduli di carico pesante, semoventi veicoli modulari e speciali trasportatori semoventi di carichi pesanti per applicazioni industriali.

L’eccezionale varietà di prodotti offerti da Faymonville, Cometto e MAX Trailer ha permesso al gruppo Faymonville di collocarsi come fornitore completo nel settore del trasporto di carichi pesanti e del trasporto speciale. La varietà di marchi del gruppo Faymonville include soluzioni di trasporto per carichi di servizio da 15 a 15.000 tonnellate... e anche oltre.