La destinazione è nello specchietto retrovisore

Nel trasporto pesante, una pianificazione precisa è fondamentale. Ecco perché investiamo molto tempo nell’analisi del profilo del percorso.

Talvolta questo può condurre a risultati insoliti. Ad esempio, un trasporto speciale può essere costretto a raggiungere la propria destinazione procedendo in retromarcia.

Questo compito non è routine nemmeno per i professionisti belgi dei trasporti speciali di Jan Coesens. Un traliccio del peso di 65 tonnellate caricato a Ostenda doveva essere consegnato nel centro cittadino di Mechelen. Il tratto finale del tragitto, lungo poco meno di 1,6 km, è stato percorso in retromarcia.

“La differenza sta tutta nella manovrabilità”

Come soluzione per il trasporto, Jan Coesens ha scelto il semirimorchio a 6 assi MultiMAX con asse a pendolo PA-X extra basso. Questo rimorchio è entrato nella flotta solo di recente. “Il veicolo consente un carico molto elevato sugli assi. Ciò significa che la potenza viene trasferita direttamente al centro dell’asse. Questo è un grande vantaggio per noi quando dobbiamo movimentare 60-70 tonnellate”, spiega con tono di approvazione il responsabile della società.

“Spesso dobbiamo trasportare questo genere di carichi pesanti attraverso strade strette e percorsi tortuosi”, afferma il conducente Peter Vandevijver che mostra sul suo iPad le fotografie dell’ultimo lavoro svolto. Peter lavora nel settore dei trasporti pesanti da quasi 25 anni e sa cosa è importante. “La manovrabilità diventa ogni giorno sempre più importante.

Rotonde, tornanti e strade impegnative fanno parte della mia routine. Il nuovo MultiMAX di Faymonville con il suo servosterzo sugli assi a pendolo è perfettamente adatto per questo genere di lavoro.”  

Con servosterzo e una buona valutazione visiva

Lo sterzo ottimizzato del semirimorchio ha mostrato la sua utilità in una stretta curva a S di fronte all’entrata di una zona residenziale. Controsterzo e sterzo hanno operato in perfetta armonia per superare il restringimento senza problemi. Peter Vandevijver ha condotto il veicolo in modo sicuro fino alla sua destinazione guardando nello specchio retrovisore.

Il traliccio è stato quindi scaricato dove previsto. Il conducente 49enne e il suo MultiMAX a 6 assi ora sono in attesa di progetti futuri. “Ogni giorno c’è qualcosa di nuovo. Questa varietà rende divertente il mio lavoro.” 

Share onLinkedIn
Il basso pendolo PA-X: 790 mm di altezza di carico, angolo di sterzata di 60°, corsa da 600 mm
Il basso pendolo PA-X: 790 mm di altezza di carico, angolo di sterzata di 60°, corsa da 600 mm