Con il semirimorchio con pianale a vasca MegaMAX attraverso l’Italia

Nei trasporti eccezionali, l’altezza del carico rappresenta spesso una vera sfida.

Quando durante il trasporto sono i millimetri a decidere, allora diventano evidenti i punti di forza della serie di prodotti MegaMAX. Il cliente italiano Pacello Shipping Srl opta per un pianale extra ribassato nella versione a 2 assi che, grazie alla ridotta altezza di carico, consente di attraversare i ponti e i sottopassaggi più bassi.

Nel caso di questo progetto si trattava di trasportare un serbatoio dal peso di 16 tonnellate. Con una lunghezza di 20,5 m, il carico aveva un diametro di 4,2 m. Tutti i vantaggi tecnici del veicolo MegaMAX contribuirono in modo determinante alla realizzazione.

Gli assi oscillanti assicurarono un angolo si sterzatura sufficiente pari a un massimo di 60° nei passaggi più stretti. E le operazioni di carico furono solo possibili grazie all‘estensione per 4,8 m del pianale a “culla”.

Share onLinkedIn
Semirimorchio con pianale a vasca MegaMAX di Pacello